Ho scoperto la Marcialonga!

di Giovanna Ricotta

Domenica 2 settembre sotto un sole meraviglioso ed inatteso (era prevista pioggia!) si è svolta la decima edizione della Marcialonga Running. Una gara che parte da Moena e attraversa i comuni di Predazzo, Ziano, Masi di Cavalese con arrivo a Cavalese. Tantissimi i partecipanti: 1600 fra cui 400 donne.
Di sicuro è una delle migliori manifestazioni podistiche cui abbia mai partecipato, sia dal punto di vista paesaggistico – abbiamo attraversato boschi e prati spettacolari – sia dal punto di vista organizzativo, pre e post gara. E poi un grande tifo fatto dalla gente del posto che ti incitava col tuo nome che leggeva scritto sul pettorale.
E’ un percorso un po’ particolare, veloce per ben 21 km perchè è quasi tutto in discesa – una discesa a detta di molti abbastanza impercettibile, ma che io ho sentito parecchio! – e dal 22esimo km inizia la salita con pendenza del 6/7% circa.

Era la prima volta che partecipavo a questa gara e ne sono rimasta davvero entusiasta: c’è un bel clima di festa, il paesaggio è bellissimo, l’entusiasmo del pubblico è coinvolgente e, come già detto, l’organizzazione è ottima.
Il percorso non era l’ideale per me: non ho feeling con nessun tipo di discesa, anche se leggera; infatti dal 12esimo km avevo già le gambe imballate, ma ovviamente ho tenuto duro conquistando il terzo posto in 1.36’45”. La fortissima Eliana Patelli ha concluso in prima posizione in 1.34’20″, seconda Laura Ricci che si è migliorata di ben 3 minuti rispetto alla passata edizione (ha chiuso in 1.35’23”).
Vista la bella esperienza penso proprio di partecipare alla prossima edizione, sfidando questa discesa per poter migliorare il mio tempo di quest’anno!

Per vedere l’ordine d’arrivo completo clicca QUI

Lascia un Commento